1. E’ consigliabile eseguire gli esercizi del “protocollofrancesconi” in presenza di dolore?
    E’  sempre meglio rispettare il “principio del non dolore”. In fase algica è consigliabile eseguire solo gli esercizi “verdi” della prima settimana, in particolare il numero 1 e il numero 3.
  2. In quale momento del giorno è preferibile eseguire gli esercizi?
    Non esiste una regola precisa. Io consiglio alle persone di trovare un momento di tranquillità per eseguire gli esercizi, magari con una musica rilassante in sottofondo (farli con il “cronometro” trasmette solo stress).
  3. Che tipo di attività fisica è consigliabile praticare quando la sintomatologia dolorosa diminuisce?
    E’ ottima l’attività fisica moderata praticata a livello aerobico (passeggiate, corsa , nuoto) perché aumenta l’ossigenazione delle strutture muscolo- scheletriche della colonna vertebrale diminuendo quindi l’infiammazione.
  4. Il programma del “protocollofrancesconi” è consigliato come prevenzione anche per persone che non soffrono di mal di schiena? La ginnastica posturale svolta a  livello preventivo  è sempre un investimento per la propria salute. Migliora la mobilità articolare, l’allungabilità muscolare e aiuta a rilassarsi.
  5. Quanto deve durare il periodo di mantenimento?
    Dopo aver effettuato varie prove, ho potuto verificare che le persone che eseguono correttamente gli esercizi a casa almeno 2 volte a settimana come “piacevole appuntamento settimanale” tendano a stabilizzare e a migliorare la condizione raggiunta.
  6. È consigliabile riscaldarsi prima di iniziare gli esercizi?
    E’ possibile eseguire gli esercizi senza riscaldamento, tuttavia 10/15 min di riscaldamento su cyclette  o tapis rouland migliorano l’allungabilità muscolare.
  7. Cosa deve fare un individuo che, al mattino, avverte ancora rigidità muscolare nella zona lombare, nonostante abbia  eseguito regolarmente gli esercizi di mantenimento per 2 volte a settimana?
    In questi casi è consigliabile eseguire al risveglio i primi 4 esercizi “verdi” del protocollo.